silenzio in sala, 1,2,3 ciak (da settembre)

4.33 si sta risvegliando, siamo rimasti in silenzio ad ascoltare. da settembre riprendono i laboratori ed i workshop con i bimbi e per i bimbi… ma anche per i genitori. i temi spazieranno dal riciclo al suono passando per l’educazione alimentare, il tutto sempre nell’ottica dello scoprire giocando…

29 agosto

60 anni fa veniva eseguito per la prima volta il brano 4.33 di John Milton Cage (1912 – 1992), compositore americano. L’esecuzione avvenne nella località di Woodstock nello stato di New York presso la Maverick Concert Hall e fu David Tudor ad interpretarla sedendosi ad un pianoforte facendo passare 4 minuti e 33 secondi. 

Il Silenzio.

Questa sera, 29 agosto 2012 (a Torino, presso il Porto Ribeca) celebriamo quel brano (ispiratore controverso di tanta musica ed altrettanta arte, nonché nome prestato al nostro Collettivo), eseguendolo per intero sotto la direzione di Fabio Battistetti accompagnato da alcuni musicisti liberamente invitati a partecipare.

John Cage diceva: “Ora non ho più bisogno di un pianoforte: ho la 6th Avenue con tutti i suoi suoni.”

un’orchestra di bimbi

Così abbiamo concluso la prima lunga “stagione” dei nostri laboratori… Avevamo iniziato giocando e scoprendo l’Autunno sotto la pioggia ed abbiamo terminato sotto il sole estivo al NoFest!

Musica,Maestro! è stata la scoperta della musica da parte dei bimbi, chissà se tra tutti quelli intervenuti verranno fuori dei musicisti: alcuni talenti li abbiamo ascoltati e visti in questa due giorni così intensa tra un flauto ed un sorriso. 

Grazie a tutti, ci rivediamo a Settembre con nuovi laboratori…

Musica, Maestro! 23 e 24 Giugno, NoFest!

Bimbi, vi piace la musica ?

A noi, tantissimo !

Ed allora questa volta, vi porteremo in un vero e proprio festival musicale (ma che è qualcosa di più), con il laboratorio dedicato al suono ed alla musica.

Musica, Maestro!

image

“Ogni materiale produce un suo particolare suono, l’ambiente che ci circonda è il luogo in cui andare scoprire il suono, naturale o artefatto che sia. Qual è il modo migliore per introdurre i bambini alla musica se non fargli scoprire che ogni cosa ha un suono.”

L’obbiettivo è quello di scoprire la musica attraverso il quotidiano, coinvolgendo emotivamente i partecipanti per portarli alla scoperta delle potenzialità musicali che ogni oggetto intorno a noi ha.

Un gioco, quanto una piccola arte di scoperta che permette al partecipante di esser protagonista e che potrà ripercorrere in maniera autonoma, avendo maturato una nuova abilità.

Il laboratorio vedrà coinvolti alcuni dei musicisti presenti al festival.

Destinatari:

Bambini dell’età compresa tra 4 e i 12 anni

Il laboratorio è doppio, Sabato 23 e Domenica 24 Giugno e questo che segue è il programma delle attività:

Sabato 23, ore 17:

Musica, Maestro!

Laboratorio sul Suono a cura di 4.33

…ed a seguire: 

Un gatto nero in candeggina finì…

image

Haiku a misura di bambino a cura di Pino Pace

 “Cosa sono gli haiku? Sono piccole poesie di tre versi, semplici e profonde, divertenti, ironiche, talvolta surreali. Arrivano dal Giappone, trattano temi vari, dalla natura a piccoli fatti quotidiani.”

Domenica 24, ore 17:

Musica, Maestro!

Laboratorio sul Suono a cura di 4.33

Dove ? 

Nella Maurice Sendak Area! del NoFest! presso Spazio211, Via Cigna 211, Torino

Se volete iscrivere i vostri bimbi scriveteci qui quattro.trentatre AT gmail.com

Il costo del laboratorio, lo decidete voi (up to you).

Durante i tre giorni del festival, ci troverete al banchetto, dove potrete fare le iscrizioni e dove faremo delle letture di libri per bimbi dedicati alla musica.

la nostra città

I bambini sanno sempre stupirci.. anche quando diventano progettisti per un giorno di una metropoli…

Questi sono alcuni scatti dal laboratorio di sabato scorso al Circolo dei lettori.

Ora, ci prepariamo per le periferie e per trasformare i bimbi in musicisti… il 23 e 24 Giugno saremo al NoFest per un laboratorio sul suono: Musica, Maestro! nell’area Maurice Sendak.

Sabato 26 Maggio, Laboratorio, La Città ai Bambini

La Città ai Bambini

Sabato 26 Maggio 2012

ore 15.30-17.30

il Circolo Dei lettori

(sala lettura)

Un laboratorio multisensoriale in cui raccontare la città, le strade, i palazzi, i suoni, i colori, e immaginare cosa e come cambiare per renderla sempre più smart e sostenibile. Passeggiando sullo skyline torinese, tra un disegno, un pensiero e una storia, inventiamo insieme il futuro del posto dove viviamo, passeggiamo e giochiamo.
A cura del collettivo 4.33

La Città ai Bambini si incentrerà sulla progettazione di una città (Torino) con l’obbiettivo di renderla accessibile per i desideri ed i bisogni dei più piccoli, attraverso un’analisi dei luoghi simbolo che verranno re-interpretati con disegni, collages per creare un piccolo e colorato plastico rappresentativo della città dei bambini.

Quest’appuntamento rientra nelle giornate dello Smart City Festival, Le Città Visibili (dal 23 maggio al 5 giugno).

Il laboratorio è rivolto a bambini tra i 5 e gli 11 anni.

Quota d’iscrizione: 5€

(per le iscrizioni, scrivere / telefonare al Circolo

Al termine del laboratorio ci sarà una merenda.

Palazzo Graneri della Roccia, Via Bogino 9, 10123 Torino.

anna, samuele e gli altri. ritratti da un laboratorio.

Eccovi qualche immagine dal laboratorio di sabato scorso alla Libreria Trebisonda, in un soleggiato mattino di inizio maggio. Il Cavallino d’Oro ci ha emozionato e trasportato in un mondo fatato e che i nostri bimbi hanno ridisegnato e riscritto.

Ed i frutti dell’inventiva dei bimbi sono stati consegnati alla fatina dei libri per dare un seguito al libro, per il concorso indetto da Espress Edizioni per dare una continuazione al Cavallino d’Oro. 

Sara legge il Cavallino d’Oro

Sara legge il Cavallino d’Oro

Simona disegna Luce

Simona disegna Luce

Sara legge il Cavallino d’Oro

I bambini creano la propria fiaba colorata

Fotografie a cura della Libreria Trebisonda.

Ed ora ?

Ci vediamo Sabato 26 Maggio al Circolo Dei Lettori (Via Bogino 9) alle 15.30 per:

La Città ai Bambini

Un laboratorio multisensoriale in cui raccontare la città, le strade, i palazzi, i suoni, i colori, e immaginare cosa e come cambiare per renderla sempre più smart e sostenibile. Passeggiando sullo skyline torinese, tra un disegno, un pensiero e una storia, inventiamo insieme il futuro del posto dove viviamo, passeggiamo e giochiamo.

Sabato 5 Maggio, Laboratorio Creativo sul Disegno: il cavallino d’oro

Laboratorio Creativo sul Disegno: il cavallino d’oro.

Sabato 5 Maggio, ore 11

Libreria Trebisonda

Via Sant’Anselmo 22, Torino (San Salvario)

Il Cavallino d’Oro è una fiaba di un cavallino magico che divenuta un libro di illustrazione grazie ai disegni di Eleonora, una bambina di undici anni. In collaborazione con Espress Edizioni, abbiamo ideato un laboratorio per sviluppare la creatività dei bambini attraverso il disegno e l’illustrazione.

Il libro verrà letto e sonorizzato ai bambini immedesimandoli all’interno del racconto al fine di far continuare a loro stessi la storia disegnandola con il supporto di un illustratore che seguirà l’evoluzione dello storyboard. Al termine insceneremo il nuovo racconto animando i disegni e creando una musica specifica.

Il laboratorio è rivolto a bambini dai 4 ai 10 anni.

Laboratorio di Educazione Alimentare - 15 aprile

“Perchè con il cibo si può giocare e anche senza sprecare. Perchè da un broccolo si può imparare che la verdura si può amare e anche un artista diventare”

“Quanto è noioso quando mi dicono che cosa devo mangiare e perchè quello non va bene e quell’altro mi fa male e con il cibo non si può giocare”

Quante cose si possono imparare dalla storia degli alimenti, dalla filiera dei prodotti, dalle proprietà dei cibi, dal biologico e da i cibi più graditi dai bambini. Questi rimandi all’educazione alimentare diventano un momento di gioco e creatività. Tale progetto, pur inglobando tematiche che fanno parte dell’Educazione alla Salute, non vuole essere semplicemente inteso come educazione igienico – sanitaria, ma facendo uso e mettendo in moto l’aspetto ludico e creativo ha come obbiettivo principale quello di aiutare i bambini a sviluppare un atteggiamento diverso, critico, attento e perchè no anche artistico verso tutto quello che è l’approccio quotidiano al pasto. Ad accompagnare il percorso, ci sarà una favola bizzarra, animata da verdure amiche e da un broccolo parlante, che poterà ad un percorso a tappe in cui scoprire le curiosità alimentari. Infine ci sarà una tavola intera da colorare inventando nuovi piatti. Perchè intorno al cibo c’è tutto un mondo da reinventare e del buon cibo da amare !

Il laboratorio si svolgerà Domenica 15 Aprile, dalle ore 15.30 alle 17.30 presso il Blah Blah in Via Po 21, Torino.

Contributo di partecipazione: 10€ (comprensivo di merenda con prodotti stagionali).

Il laboratorio è indicato per bambini in fascia d’età tra i 4 e i 10 anni.

I genitori possono prender parte al laboratorio accompagnando i propri bambini.

Si è pregati di segnalare eventuali intolleranze o allergie alimentari.

Iscrizione obbligatoria, inviando un’email a: quattro.trentatre@gmail.com  o direttamente al Blah Blah in Via Po 21, Torino. 

sbocciano laboratori…

i pupazzi animati di 4.33 sono indaffarati a far si che la primavera arrivi per davvero, intanto stanno scrivendo i nuovi laboratori che a breve arriveranno in città…

  • laboratorio sull’editoria: come si fa un libro, il mistero dell’incontro della parola con la carta stampata.
  • laboratorio sul riciclo: rifiuti, scarti, oggetti dimenticati possono aver un futuro !
  • laboratorio di educazione alimentare: scopriamo un corretto uso degli alimenti, animiamo il cibo!
  • "illustriamoci": disegnare una favola, diamo colore e forma al mondo dei bimbi, partendo da "Il Cavallino D’Oro”, un libro illustrato da una bimba (Espress edizioni).